Ora legale e ora solare nei prossimi anni

Visualizza quando spostare un'ora avanti (ora legale) e quando invece un'ora indietro (ora solare).




Ora legale



Ora solare


Notte tra sabato 25 marzo 2017 e domenica 26 marzo
Notte tra sabato 28 ottobre 2017 e domenica 29 ottobre


Notte tra sabato 24 marzo 2018 e domenica 25 marzo
Notte tra sabato 27 ottobre 2018 e domenica 28 ottobre


Notte tra sabato 30 marzo 2019 e domenica 31 marzo
Notte tra sabato 26 ottobre 2019 e domenica 27 ottobre


Notte tra sabato 28 marzo 2020 e domenica 29 marzo
Notte tra sabato 24 ottobre 2020 e domenica 25 ottobre


Notte tra sabato 27 marzo 2021 e domenica 28 marzo
Notte tra sabato 30 ottobre 2021 e domenica 31 ottobre


Notte tra sabato 26 marzo 2022 e domenica 27 marzo
Notte tra sabato 29 ottobre 2022 e domenica 30 ottobre


Notte tra sabato 25 marzo 2023 e domenica 26 marzo
Notte tra sabato 28 ottobre 2023 e domenica 29 ottobre
Qual'è la differenza tra ora solare e ora legale?


L'ora solare è stabilita astronomicamente dal passaggio del Sole per il meridiano locale. Ogni volta che il Sole raggiunge il punto più alto della sua traiettoria in cielo, in quel preciso luogo sarà mezzogiorno.

Quindi, in teoria, ogni località avrebbe un proprio tempo e cosi' inizialmente ogni nazione adottò un'unica ora in tutto il territorio, solitamente quella della capitale.

Solo dopo nel 1884, per dare equilibrio alle ore tra i vari Stati, la conferenza di Washington creò l'ora legale; ossia, suddivisa la Terra in 24 spicchi uguali, detti fusi, è quella che si ha a metà strada tra i due bordi del fuso.

In Italia solitamente si definisce ora legale quella che in realtà è l'ora estiva, cioè lo spostamento in avanti di 60 minuti, stabilito per legge, dell'ora normalmente in vigore.
Visualizza il fuso orario nel mondo
PageLines